Una vacanza con bambini è il momento migliore per consentirgli di esprimere completamente la loro continua voglia di scoperta. La Puglia, con le sue innumerevoli bellezze, rappresenta il luogo ideale dove trascorrere le vacanze con i propri piccoli per la varietà degli itinerari offerti.

Ci sono almeno 5 buoni motivi per scegliere la Puglia come meta di vacanza estiva con bambini. Vediamoli insieme.

Sole, mare e relax

Il primo motivo per scegliere di trascorrere le vacanze in Puglia è rappresentato dalla presenza di spiagge di sabbia finissima e di un mare cristallino. Un’ottima base di partenza per la vacanza estiva è la penisola salentina. Il Salento, bellissima penisola che affaccia sullo Ionio (a Ovest) e sull’Adriatico (a Est), corrisponde alla parte finale del tacco dello stivale e comprende l’intera provincia di Lecce. Vanta alcuni dei litorali più incantevoli e incontaminati d’Italia situati nelle località di Pescoluse, Torre dell’Orso, Roca Vecchia, Gallipoli e Otranto solo per citarne alcune.

La pittoresca spiaggia di Pescoluse

La pittoresca spiaggia di Pescoluse

Nella penisola salentina c’è un gran numero di spiagge con la Bandiera Blu e Bandiera Verde. Un fattore che rappresenta senz’altro un’ineguagliabile garanzia di certezza e sicurezza quando si viaggia con i bambini, per la qualità delle acque del mare e dei servizi offerti.

Lo zoo Safari di Fasano e le altre attrazioni per i bambini

La Puglia non offre soltanto splendide località balneari ma anche bellissime attrazioni per i bambini.

Bambini allo Zoosafari di Fasano

Bambini allo Zoosafari di Fasano

La prima è lo Zoo Safari a Fasano, situato in Valle d’Itria. Aperto tutto l’anno, si caratterizza per la presenza di 1700 esemplari con oltre 200 specie diverse di animali, che vivono in piena libertà godendo degli ampi spazi presenti all’interno del parco faunistica. Non c’è modo migliore di terminare la giornata con un giro nel contiguo parco divertimenti con oltre 25 giostre per bambini: Fasanolandia.

I siti turistici più belli: dalle Grotte di Castellana ai Trulli di Alberobello

La Puglia è meta di molti siti turistici che attirano l’immaginazione dei grandi ma anche dei più piccoli. Ne sono l’esempio le incantevoli Grotte di Castellana con le loro stalattiti e stalagmiti e i piccoli laghetti sottoterra. Il percorso è reso ancora più suggestivo dalla particolare illuminazione utilizzata all’interno delle grotte e delle caverne. Possono essere visitate tutto l’anno e prevedono due diversi itinerari guidati: uno più lungo, di circa 3 km, e uno più breve, adatto ai bambini più piccoli.

Madre e figlio scattano un selfie tra le strade di Alberobello

Madre e figlio scattano un selfie tra le strade di Alberobello

Altra località che desta sempre molto fascino per i bambini è Alberobello con i suoi ‘Trulli’, costruzioni cilindriche di pietra calcarea. I bambini rimarranno estasiati da queste magiche case circondate da un’atmosfera fiabesca.

Escursioni in barca

La Puglia offre anche la possibilità di fare escursioni in barca. Meta ideale per tali gite è Santa Maria di Leuca come anche Polignano a Mare, entrambe rinomate località balneari situate rispettivamente in provincia di Lecce e in provincia di Bari.

Madre e figli durante un'escursione in barca

Madre e figli durante un’escursione in barca

Oltre a essere il punto di riferimento del turismo balneare della regione, queste località custodiscono meravigliose grotte che meritano senz’altro una visita. Esistono molti percorsi guidati diretti alle grotte più importanti, che offriranno un’esperienza avventurosa che rimarrà indelebile nella memoria dei più piccini.

Passeggiate in bici nella campagna pugliese

Una fantastica e alternativa attività da fare con i bambini è il giro in bicicletta nelle campagne della Puglia. Immense aree verdi da percorrere e l’ombra degli ulivi sotto cui sostare durante le pause rappresentano un paesaggio davvero caratteristico in cui fare delle piacevoli passeggiate con i bambini.

Bambini in escursione in bici

Bambini in escursione in bici

Sono tantissimi i pittoreschi borghi dell’entroterra pugliese dove organizzare tour in bici, da nord a sud, specialmente durante l’imminente periodo primaverile, quando la natura sboccia e da il meglio di sé offrendo ai piccoli visitatori profumi e colori unici.